Progetto Made in Italy - Eccellenze in digitale

IC FE banner payoff2 160x70Codice Univoco dell'Ente: UFPXFS

LogoAreaAmbiente

Seguici su Facebook

ROAD-NS

links

Link al sito di Promocamera

Siti delle Associazioni di categoria della provincia di Sassari

 Pagina Ufficiale Assonautica Nord Sardegna

Unimercatorum

Google+

 
Home
In Primo Piano
Alternanza Scuola-Lavoro, le Camere di Commercio della Sardegna avviano percorsi formativi con l'Ufficio scolastico regionale

Logo alternanza scuola-lavoroLe imprese aprono al mondo della formazione con l'alternanza scuola-lavoro, obbligatoria per tutti gli studenti dell'ultimo triennio delle scuole superiori. Per una delle innovazioni più significative della legge 107 "La Buona Scuola" in linea con il principio di una scuola che si relaziona efficacemente con il territorio.
La scuola deve, infatti, diventare la più efficace politica strutturale a favore della crescita e della formazione di nuove competenze per far interagire domanda e offerta nel mercato del lavoro. Per questo deve aprirsi al territorio e al sistema delle imprese, per rendere tutti gli studenti protagonisti consapevoli delle scelte per il proprio futuro. E le imprese saranno parte attiva in questo processo di crescita e di interscambio di conoscenze.
L'Unione delle Camere di Commercio della Sardegna ha recepito in pieno questo approccio, ed ha firmato un protocollo d'intesa con l'Ufficio Scolastico Regionale per attivare insieme alle imprese un percorso proficuo sotto il profilo operativo ed esperenziale. Un percorso presentato alle aziende il 26 giugno nel corso di un incontro nella sede camerale di via Roma a Sassari, e altri tre appuntamenti sono programmati a Nuoro, Oristano e Cagliari. I lavori sono stati introdotti dal presidente della Camera di Commercio di Sassari, Gavino Sini e dal direttore generale dell'ufficio scolastico regionale, Francesco Feliziani.

Leggi tutto...
 
Vademecum dell'Autorità Antitrust contro le indebite richieste di pagamento alle aziende

Vademecum3ATTENZIONE!! Si segnala all'utenza che stanno pervenendo bollettini con richieste di pagamento ingannevoli.

A tal fine, l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha realizzato a favore delle imprese un Vademecum anti-inganni contro le indebite richieste di denaro effettuate mediante l'invio di moduli o bollettini di pagamento dal contenuto ingannevole. Tale documento, scaricabile cliccando sul link sottostante, è concepito come uno strumento divulgativo affinché le aziende siano adeguatamente informate e dunque in grado di proteggersi dai ricorrenti raggiri commerciali posti in essere ai loro danni.

 
Indagine Excelsior sull'andamento dell'occupazione nelle imprese: avviata dalla Cciaa di Sassari la rilevazione del terzo trimestre 2017 (luglio-settembre 2017)

Excelsior2017PERIODO DI RILEVAZIONE: 9-23 GIUGNO 2017 (TERMINE PROROGATO)
Prosegue l'attività dell'Ente camerale per conoscere le previsioni di assunzione delle imprese del Nord Sardegna.
Il 9 giugno prende avvio l'indagine mensile Excelsior dedicata a rilevare i fabbisogni professionali previsti nel trimestre compreso tra luglio e settembre.
Per conoscere il territorio e le sue imprese è necessario osservarle da vicino perché come diceva un vecchio claim "le imprese non sono solo un numero" ma i numeri le imprese li fanno, eccome.
Partendo da questo presupposto il progetto Excelsior studia e analizza, monitorandole, le prospettive dell'occupazione nelle imprese e la relativa richiesta di profili professionali, attraverso rilevazioni mensili. Da quest'anno, infatti, l'indagine sui fabbisogni professionali delle imprese diventa continua e sta interessando, mensilmente, campioni di imprese differenti, per ottimizzare le informazioni raccolte nel corso dell'anno.
La Camera di Commercio di Sassari insieme ad Unioncamere Nazionale e in accordo con l'Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) partecipa - insieme alle Camere di Commercio dei diversi territori - all'iniziativa già sviluppata con successo a partire dal 1997. Indagine con la quale si approfondiscono le dinamiche territoriali legate alle imprese.
Nell'ambito del progetto il 9 giugno inizia il monitoraggio relativo alle previsioni di assunzione del trimestre luglio - settembre 2017 attraverso l'invio di un questionario indirizzato ad un campione di imprese e studi professionali con dipendenti, distribuiti su tutto il territorio nazionale e selezionati casualmente dagli archivi delle Camere di Commercio.
La rilevazione EXCELSIOR fa parte delle indagini con obbligo di risposta previste dal programma Statistico Nazionale. La scadenza per la compilazione, inizialmente fissata al giorno 19 giugno, è stata prorogata al 23 giugno.

Leggi tutto...
 
Avviso al pubblico

Si informa l'utenza che, per esigenze organizzative, il giorno 23 giugno 2017 saranno chiusi al pubblico gli uffici del Servizio Promozione:

  • Ambiente
  • Commercio Estero
  • Produzioni Tipiche
  • Progettazione Economica e Imprenditorialità Femminile
  • Statistica

Si invita pertanto l'utenza a programmare per tempo eventuali richieste di pertinenza dei sopraindicati uffici, quali a titolo esemplificativo: rilascio certificati d'origine delle merci; carnet ATA, vidimazione registro carico/scarico rifiuti, vidimazione formulario rifiuti, deposito listino prezzi.

 
Rapporto imprese: il nord Sardegna cresce del 1,17%

rapporto imprese 2017Come ogni anno, da sei a questa parte, il "Rapporto delle imprese" analizza e studia il contesto imprenditoriale del nord Sardegna. Uno strumento capace di individuare le variazioni e i mutamenti del sistema delle imprese nei 92 comuni del territorio. Oggi, nel corso di un incontro stampa, sono stati evidenziati i dati tratti peculiari dello studio. presenti all'incontro, i vertici camerali, il presidente della Camera di Commercio, Gavino Sini e il segretario generale, Pietro Esposito. Un osservatorio che scruta e analizza l'ambiente imprenditoriale e che la Camera di Commercio di Sassari ha individuato come documento strategico di conoscenza a beneficio di operatori economici, enti pubblici e studiosi degli andamenti territoriali.
Nel 2016 il nord Sardegna è cresciuto con un tasso del 1,17% (0,81 Sassari e 1,71 Gallura) ben superiore al tasso di crescita medio dell'Isola che si attesta sull'1,13 per cento.
L'effervescenza imprenditoriale è più spiccata su Olbia-Tempio che ha un saldo positivo di 397 imprese contro le 279 del Sassarese. Per un computo vede Sassari con 34.567 e la Gallura con 23.536 per un totale 58.103.
Tra i settori, il commercio, i servizi, l'agricoltura/pesca e le costruzioni sono quelli più rilevanti. Mentre, tra i comuni Sassari cresce dello 0,99%, Olbia del 2,11% e Tempio dell'1,33% Tra le forme societarie più utilizzate, le società di capitali, nel 2016, hanno raggiunto numeri interessanti:+ 4,67.

Leggi tutto...
 
Progetto “Eccellenze in Digitale” 2017: la Camera di Commercio in prima linea nella digitalizzazione delle PMI. Primo incontro il 19 giugno

eccellenze2017Sviluppare le competenze digitali e avviare un dialogo sulle opportunità economiche della rete. Questi gli obiettivi della nuova edizione di "Eccellenze in digitale", il progetto promosso da Google in collaborazione con Unioncamere.
L'iniziativa nasce in risposta ad una situazione di ritardo digitale che caratterizza il panorama imprenditoriale italiano.
Per migliorare la competitività e l'efficienza organizzativa delle imprese risulta quindi indispensabile un approccio al web più strutturato e strategico che favorisca un aumento del grado di maturità digitale delle stesse aziende.
La Camera di Commercio di Sassari conferma, pertanto, il proprio impegno per la digitalizzazione delle PMI, aderendo alla terza edizione di "Eccellenze in Digitale", iniziativa che prevede la realizzazione di un ciclo di seminari gratuiti rivolti alle imprese a partire da giugno fino a novembre 2017.

Leggi tutto...
 
Elenco Produttori e Utilizzatori di Sottoprodotti

sottoprodottiSulla Gazzetta ufficiale del 15 febbraio 2017 è stato pubblicato il Decreto ministeriale 13 ottobre 2016, n. 264, Regolamento recante Criteri indicativi per agevolare la dimostrazione della sussistenza dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti e non come rifiuti.
Il Regolamento intende indicare alcune modalità con le quali il detentore può dimostrare che sono soddisfatte le condizioni generali di cui all'articolo 184-bis del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e quindi la sussistenza dei requisiti sostanziali per qualificare un residuo come sottoprodotto e non come rifiuto.
In considerazione dei molteplici quesiti su diversi profili interpretativi, il Ministero dell'Ambiente ha emanato una circolare esplicativa in materia di sottoprodotti, fornendo alcuni chiarimenti al fine di consentire una uniforme applicazione del provvedimento.
Il provvedimento non innova la disciplina sostanziale generale del settore (art.184-bis del D.lgs 152/2006) e non è vincolante: è lasciata all'operatore la possibilità di scegliere mezzi di prova individuati in autonomia, e diversi da quelli previsti dal Regolamento.
L'articolo 10 del Regolamento prevede l'istituzione un elenco accessibile via telematica al quale possono iscriversi (non si tratta di un obbligo) produttori ed utilizzatori di sottoprodotti e la finalità di tale elenco (che non ha alcun valore abilitativo) è quella di rappresentare uno strumento di trasparenza per facilitare gli scambi.

Leggi tutto...
 
Al via la nuova edizione del percorso formativo "Assistenza tecnica alla creazione e gestione delle imprese femminili": iscrizioni sino al 14/07/2017

IFLa Camera di Commercio di Sassari organizza anche per l'annualità 2017 il percorso formativo gratuito di ASSISTENZA TECNICA ALLA CREAZIONE E GESTIONE DELLE IMPRESE FEMMINILI NEL NORD SARDEGNA per imprenditrici e aspiranti imprenditrici, socie, quadri e tecnici/impiegate operanti in aziende a prevalente partecipazione femminile.
Il corso, che prenderà avvio nel mese di settembre p.v., si propone di trasferire alle partecipanti conoscenze, metodologie e tecniche di gestione aziendale atte ad accrescerne la professionalità manageriale nonché a migliorare le competenze in tema di marketing, gestione economico-finanziaria, organizzazione aziendale e comunicazione.

BENEFICIARIE E REQUISITI DI AMMISSIONE
Al corso potranno prendere parte:

  • 20 imprenditrici, socie o comunque impiegate operanti in aziende a prevalente partecipazione femminile in possesso - al 14 luglio 2017 - data di avvio del presente avviso – dei seguenti requisiti:
    - essere titolari, legali rappresentanti o dipendenti di una impresa a prevalente partecipazione femminile iscritte al REA (repertorio economico amministrativo) della CCIAA di Sassari, in regola con la denuncia di attività e con il pagamento del diritto annuale;
    - età non inferiore ai 18 anni.
  • 15 aspiranti imprenditrici età non inferiore ai 18 anni in qualità di uditrici.
Leggi tutto...
 
Bandi dell'Università di Sassari: Premio Start Cup e Contamination Lab

Tra l'Università e la Camera di Commercio di Sassari esiste ormai da tempo un proficuo rapporto di collaborazione volto allo sviluppo dell'economia del Territorio anche attraverso la diffusione della cultura della imprenditorialità e dell'innovazione.
A tal proposito si comunica che l'Università ha attivato due bandi :

  • Il Premio Start Cup Sardegna 2017, che rappresenta la fase regionale dell'omonima competizione nazionale, finalizzata a promuovere la ricerca applicata, diffondere la cultura d'impresa e contribuire a creare un contesto innovativo di eccellenza a beneficio dell'intero sistema territoriale. Ai vincitori spetteranno - oltre alla formazione gratuita di cui godranno tutti i partecipanti - premi in danaro e la possibilità di partecipare alla fase nazionale del premio;
  • Il Contamination Lab Uniss (CLab), che costituisce la prima edizione del percorso formativo basato sulla contaminazione tra studenti di discipline diverse volto anch'esso a promuovere la cultura dell'imprenditorialità, dell'innovazione e del fare, stimolando nei giovani la consapevolezza di poter costruire nuove opportunità per il proprio futuro.

Tutte le informazioni, i bandi ed il materiale informativo sono reperibili ai seguenti link:

 
L'Università di Sassari incontra le imprese

Si informa che l'Università degli Studi di Sassari ha attivato un nuovo servizio per:

  • favorire l'incontro tra imprenditori e ricercatori per sviluppare tecnologie utili alle imprese;
  • facilitare l'approvvigionamento di contributi attraverso la partecipazione congiunta a Bandi e progetti, e aiutare, in generale, l'innovazione del sistema produttivo isolano.

Il servizio, e in generale il rapporto tra l'Università e le imprese, per funzionare al meglio ha bisogno di conoscere le problematiche, le necessità e le esigenze di ricerca e innovazione del mondo imprenditoriale.
Per questo l'Università ha inviato alla Camera di Commercio un questionario, chiedendo di diffonderlo tra le imprese del territorio, attraverso il quale si domanda alle stesse come possano essere aiutate a crescere e/o di cosa abbiano bisogno per realizzare il loro progetto di innovazione e di sviluppo. Il questionario è fruibile on line al seguente link.
Inoltre, le tematiche in argomento saranno approfondite nel prossimo evento "Missione Sviluppo: Uniss incontra le imprese" che si terrà il 13 giugno presso la sede centrale dell'Università degli Studi di Sassari.

 
Crescere imprenditori: 2^ edizione del percorso formativo e di assistenza tecnica

IMG 0832Crescere imprenditori è un'iniziativa nazionale per supportare e sostenere l'autoimpiego e l'autoimprenditorialità, attraverso attività mirate di formazione e accompagnamento all'avvio d'impresa promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in qualità di Autorità di gestione del Programma Garanzia Giovani. L'operatività è affidata ad Unioncamere e attivata a livello locale dalla rete delle Camere di Commercio, industria, artigianato e agricoltura.
La 2^ edizione del percorso Crescere imprenditori, che ha preso avvio il 6 marzo e si è conclusa il 28 aprile 2017, registra l'adesione di 15 giovani - numero massimo di partecipanti stabilito da Unioncamere per ciascun percorso formativo - nasce per chi al momento non studia, non lavora e non è attualmente impegnato in percorsi di istruzione e formazione (NEET), ha un'età compresa tra i 18 e i 29 anni ed è iscritto a "Garanzia Giovani" e non fruisce di alcuna misura di politica attiva, compresi i percorsi di supporto e sostegno all'autoimpiego e all'autoimprenditorialità organizzati a livello regionale. L'iniziativa si propone di accompagnare in ambito nazionale circa 6.200 giovani NEET verso la creazione e lo start up di nuove imprese.
I giovani iscritti al programma Garanzia Giovani possono accedere ad una procedura di autovalutazione delle attitudini imprenditoriali, tramite un apposito test online. Una volta superato il test, il nominativo del candidato verrà inoltrato agli enti camerali, per l'attivazione del percorso di formazione e accompagnamento alla creazione d'impresa.

Leggi tutto...
 
Avviso alle imprese artigiane

A seguito dell'entrata in vigore della L.R. 32/2016 – art. 2 (Soppressione della Commissione Regionale e delle Commissioni Provinciali per l'Artigianato), dal 01/01/2017 tutte le istanze di iscrizione, modifiche e cancellazioni indirizzate all'Albo Artigiani dovranno essere obbligatoriamente trasmesse telematicamente utilizzando i moduli telematici a firma digitale del sistema COMUNICA.
Si ricorda che l'Impresa Artigiana è soggetta all'obbligo di comunicazione della P.E.C. (posta elettronica certificata) pena le sanzioni con le modalità di cui all'art. 5 del D.L. 179/2012 convertito con Legge 221 del 17.12.2012.
I programmi in uso per la compilazione dei moduli telematici sono il programma Fedra e il programma Starweb (consigliato in particolar modo per le imprese individuali).
Per scaricare i programmi e procedere all'invio telematico con Comunica (Comunicazione Unica) si accede al sito www.registroimprese.it.

 
La Camera di Commercio di Sassari lancia i giovani nel progetto "Crescere in Digitale"

crescereindigitale"Crescere in Digitale" realizzato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in collaborazione con Google e Unioncamere ha l'obiettivo di formare giovani "NEET-Not (engaged) in Education, Employment or Training" che non studiano e non lavorano dai 18 ai 30 anni attraverso training online e sul territorio focalizzati sull'acquisizione di competenze digitali, e di avviarli a tirocini formativi nelle imprese italiane.
L'iniziativa - cui aderisce anche la Camera di Commercio di Sassari che il 27 settembre ha attivato il terzo laboratorio - si colloca nell'ambito del programma "Garanzia Giovani": 15 ragazzi incontreranno altrettante aziende del Nord Sardegna, per iniziare il loro percorso lavorativo e formativo.
" E' un progetto di grande importanza per i giovani che in questo momento soffrono più di altri una difficile situazione economica - sottolinea il presidente della Camera di Commercio, Gavino Sini - è qualcosa di più di un progetto formativo: è un'occasione per trovare un'occupazione stabile e comprendere le dinamiche del mondo del lavoro con un grande obiettivo, restarci e poter dimostrare quanto si vale."
Tra i target formativi del tirocinio c'è quello di consentire ai giovani di sperimentare nel contesto operativo del Soggetto ospitante-azienda le nozioni acquisite nel corso "Crescere in digitale" così da applicarle concretamente al contesto aziendale.
Le conoscenze acquisite nel corso del tirocinio saranno monitorate attraverso report dedicati sulle attività realizzate quotidianamente, risultati attesi per l'azienda ospitante e le conoscenze conseguite dal tirocinante. Informazioni che confluiranno nel Report Formativo finale che il Soggetto ospitante certificherà al termine del tirocinio.

  • Riferimenti CCIAA:
    Dr.ssa Antonella Viglietti, Servizio Promozione Economica e Statistica
    Tel. 079/2080222
    mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Leggi tutto...
 
Carnet A.T.A.

On line le nuove procedure per il rilascio del Carnet A.T.A.
Vai alla pagina

 
SISTRI: consegna dei dispositivi USB

sistri2.JPGLa Camera di Commercio di Sassari ha attivato la procedura per il rilascio dei dispositivi USB per le imprese del Nord Sardegna iscritte al SISTRI.
La consegna dei dispositivi avverrà presso la sede centrale di Sassari, via Roma 74 – 2° piano Uff. Ambiente e presso la sede distaccata di Olbia, Via Capoverde, angolo Via Seychelles, Zona Industriale settore 4, c/o Delta Center. Sarà cura della Camera di Commercio di Sassari convocare le Imprese per appuntamento.
Il ritiro dei dispositivi dovrà essere effettuato dal legale rappresentante dell'impresa o da un suo incaricato.

Leggi tutto...
 

banner Diritto Annuale       Elenco Atti Depositati

Guida interattiva adempimenti societari    Tutto su Startup e PMI innovative

Contratti di rete      Registro ImpreseScuola-Lavoro

Banner
Banner

linea_amica