banner CCIAA diritto annuale 220x200

Seguici su Facebook

ROAD-NS

Home
ENERLOC 2011 punta su Sassari città sostenibile

GanauLa quinta edizione di ENERLOC – Energia Enti Locali e Ambiente, che si è conclusa ieri dopo due giornate intense di studi ha analizzato puntualmente anche quest'anno le tematiche ambientali sul tema“ Le città sostenibili: il ruolo di enti locali, aziende e professionisti per l'efficienza energetica e lo sviluppo delle rinnovabili in edilizia e nella mobilità.”Ener.loc. 2011 ha raggiunto anche in questa edizione il suo scopo. Diffondere e discutere delle buone pratiche in materia energetica legate alle città sostenibili e dare una maggiore consapevolezza agli interlocutori istituzionali in materia energetica, e al tempo stesso informare i giovani sulle opportunità occupazionali per il futuro. E Sassari sotto questo profilo punta ad essere una città ambientalmente sostenibile a giudizio di tutti i relatori che si sono avvicendati nella due giorni di lavori. Una città che deve crederci e che deve essere in grado di sfruttare al meglio le potenzialità di cui dispone in questo campo.

Giglioli

Sono sempre più numerose, infatti, le amministrazioni e gli enti che indirizzano le loro azioni verso la diffusione e l’implementazione delle politiche energetiche, in un’ottica di sostenibilità, riqualificazione territoriale, mobilità efficiente e disinquinamento. In questo senso le amministrazioni provinciale e comunale di Sassari stanno puntando su dinamiche legate all’energia e all’ambiente che rivestono un ruolo importantissimo. Enerloc 2011 ha confermato sotto questo profilo di essere un momento non solo di sintesi ma anche di formazione per tutti gli attori che contribuiscono alla crescita della consapevolezza ambientale, anche come volano di rilancio del territorio sotto il profilo economico.
salaNell'ambiente e nella sua tutela è necessario crederci e ci hanno creduto anche quest'anno tutti gli enti che collaborando hanno consentito di creare l'evento. Il Consiglio provinciale di Sassari, Comune di Sassari, Consorzio Industriale di Sassari, Camera di Commercio del Nord Sardegna, E-on, Eni e coordinati da Promo p.a. fondazione hanno dimostrato che l'ambiente resta una priorità e non un aspetto residuale delle politiche pubbliche.

 

linea_amica